giovedì 23 maggio 2013

TORTA DI ROSE SALATA



Ciao a tutti!


Avete presente quando organizzate un aperitivo, così, senza impegno, e non volete ricorrere ai soliti vassoi di noccioline e patatine?! Ecco, la ricetta di oggi è la possibile soluzione a tutti (o quasi) i vostri problemi: oggi vi spiegherò come creare una splendida TORTA DI ROSE SALATA!




Torta di rose salata con speck e fontina.




INGREDIENTI 

  • 200g di fontina (no mozzarella altrimenti viene un disastro)
  • 200g di speck (o altro salume a piacere)
  • 200g di latte parzialmente scremato
  • 2 uova
  • 30g di olio di semi
  • 20g di zucchero
  • 2 cubetti di lievito da 25g
  • 600g di farina 00
  • 15/20g di sale fino


PREPARAZIONE
  1. Tritate la fontina e lo speck in maniera grossolana.
  2. Intiepidite il latte e scioglieteci dentro il lievito (ricordate che il lievito intiepidito maggiora la sua azione).
  3. Aggiungete ora zucchero e olio e mescolate bene.
  4. Unite a questo punto le uova, la farina e per ultimo il sale.
  5. Impastate bene il composto ottenuto.
  6. Stendete la sfoglia e ricopritela con il la fontina e con lo speck precedentemente tritati.
  7. Arrotolate la sfoglia su se stessa e tagliatela a rondelle di uno spessore tra i 4 e i 5 centimetri.
  8. Sistemate le rondelle nella tortiera: le due estremità del rotolo vanno posizionate al centro, i restanti tutt'intorno, mantenendo una leggera distanza tra di loro.
  9. Con le mani aprite leggermente la superficie delle rondelle a dare la forma di un "bocciolo di rosa".
  10. Lasciate lievitare la torta copera fino al raddoppio del volume.
  11. Infornate a 160° per 30 minuti.


Questo stuzzichino si prepara abbastanza velocemente ed è ideale come antipasto per cena o come merenda/stuzzichino per aperitivo.

Bonne apètit a tutti voi!

Apresto

Silvana

1 commento:

  1. Le rose sembrano esplodere :)!! ma che lievito usi, scusa eh?!

    RispondiElimina